I soccorsi della Protezione Civile ad Amatrice

L’amatriciana per Amatrice

Un’amatriciana per Amatrice, mercoledì 7 dicembre alle  20, nella mensa in via Netro.

Le parrocchie di Sant’Alfonso e di Gesù Nazareno, grazie alla disponibilità di alcuni cuochi originari del comune reatino distrutto dal terremoto nello scorso mese di agosto, organizzano una cena di solidarietà per le famiglie colpite dal sisma.

Per partecipare è obbligatorio prenotarsi negli uffici parrocchiali di Sant’Alfonso e Gesù Nazareno, contribuendo con 5 euro.

Durante la serata volontari che hanno prestato la loro opera ad Amatrice dopo il terremoto porteranno la loro testimonianza, accompagnata da immagini.

I giovani delle due comunità parrocchiali si renderanno disponibili per garantire il servizio durante la serata.

Durante la cena saranno raccolti ulteriori fondi a offerta libera.