San Vincenzo

Confratelli San Vincenzo

Confratelli San Vincenzo

La Conferenza di San Vincenzo fa parte della ODV Società di San Vincenzo De Paoli,è un’associazione cattolica laica che si occupa di aiutare le persone più sfortunate.

La Conferenza di San Vincenzo opera a Gesù Nazareno dal 1932 e da allora molti volontari si sono succeduti al servizio delle famiglie in condizioni di disagio: attraverso la visita domiciliare, la distribuzione di alimenti e generi di prima necessità, l’aiuto economico (non viene mai distribuito denaro, i pagamenti sono sempre effettuati dai confratelli), l’accompagnamento nelle incombenze quotidiane, l’aiuto al disbrigo di pratiche, l’organizzazione di momenti di aggregazione e di festa.

Nel 2021 i confratelli della Conferenza erano 28, 12 le famiglie assistite per un totale di 35 persone. La pandemia ha rallentato il gettito delle offerte e, a fronte di entrate per 10.847  sono stati distribuiti  12.900  per contributi affitto, bollette, medicinali, spese scolastiche ecc.

Gli interventi economici sono possibili grazie alle collette tra i Confratelli, alle offerte durante i funerali e soprattutto all’autotassazione mensile di alcune famiglie della parrocchia che destinano parte del loro bilancio famigliare ai poveri. Altri introiti derivano da donazioni estemporanee e dalle offerte durante la distribuzione dei rami d’ulivo la Domenica delle Palme.

Durante l’anno la Conferenza distribuisce anche alimenti e generi di prima necessità il cui contenuto  proviene dalle raccolte effettuate periodicamente dai volontari presso i supermercati del quartiere, da prodotti offerti dalla Comunità durante l’Avvento e da acquisti effettuati direttamente per sopperire a momentanee carenze.

Chi volesse aderire al progetto dell’autotassazione può farlo in due modi: andare in chiesa, mettere l’offerta in una delle buste che si trovano sulla cassetta entrando a destra, depositare la busta nella cassetta apposita oppure consegnarla in sacrestia.

In alternativa si può fare un bonifico sul conto corrente intestato a ODV Società  di San Vincenzo de Paoli – Consiglio Centrale di Torino Crédit Agricole  IBAN IT22X0623001000000015102057  specificando nella causale “offerta a favore Conferenza della Parrocchia di Gesù’ Nazareno”.

L’importo dell’offerta è interamente deducibile dalla dichiarazione dei redditi.

Per avere un quadro più completo delle attività della San Vincenzo clicca qui.

Centro di Accoglienza

Il Centro di Accoglienza, in via Palmieri 39, è una “porta aperta sul territorio”, dove le persone che vivono uno stato di disagio possono sperimentare, attraverso l’accoglienza e l’ascolto, il volto fraterno della comunità cristiana.

Il Centro di Accoglienza è aperto il martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 11 e si caratterizza per:

Accoglienza. Accogliere, senza pregiudizi o limitazioni, la persona nella sua integrità senza distinzione di etnia, sesso, religione.

Ascolto. Ascoltare per “leggere” con attenzione i racconti di sofferenza, per capire in profondità la realtà della persona.

Orientamento. La complessità della società si riflette nelle storie di disagio: volti di sofferenza segnati da un insieme complesso di problemi, che vanno analizzati con cura per orientare le persone verso le soluzioni più indicate:

  • la Conferenza di San Vincenzo parrocchiale oppure quella di altre parrocchie;
  • il centro di ascolto diocesano Due Tuniche;
  • i dormitori, le mense, i bagni pubblici;
  • i centri di assistenza sanitaria gratuita.

Il Mosaico

acquistare cialis online

Il Mosaico ODV è un’associazione di volontariato con finalità culturali ed educative che garantisce sostegno scolastico a circa 100 ragazzi della scuola elementare, media e superiore di diverse nazionalità e corsi di italiano per donne straniere, grazie al servizio gratuito di volontari.

L’Associazione è ospitata nei locali della parrocchia di Gesù Nazareno in via Bagetti, 30/A e svolge le attività da settembre a giugno dalle 15 alle 18,30, dal lunedì al venerdì. A luglio ragazzi e ragazze sono affiancati per lo svolgimento dei compiti delle vacanze.

Il Mosaico e, soprattutto, la parrocchia sostengono costi elevati (acquisto cancelleria per  le famiglie, riscaldamento, illuminazione, pulizia e sanificazione dei locali), per consentire lo svolgimento delle attività.

Chi potesse sostenere la spesa può versare un contributo sul c/c IBAN IT90S0306909606100000116902 intestato a Il Mosaico ODV indicando la causale “Sostegno scolastico minori stranieri”.

Il Riparo

Il Riparo onlus gestisce alcuni alloggi per ospitare famiglie in difficoltà per un periodo transitorio.

Costruire umanità e restare al fianco di chi soffre disagi e sembra destinato “alla periferia degli umani” per mancanza di un tetto per sé e la famiglia sotto il quale vivere.

La missione di gratuità e di solidarietà sono il fondamento del volontariato etico, di qualità e di utilità sociale. Ideali nobili che ci tengono uniti nell’amorevole sguardo al bisogno umano.

 

Gruppi Missionari

Nella nostra Parrocchia esiste una grande sensibilità per la pastorale missionaria, specialmente a favore delle missioni dei Padri Dottrinari fondate in Brasile, India, Burundi. Sono diverse le realtà che si occupano di questo settore:

  • Associazione Yatra Onlus sostiene progetti quali: adozione a distanza, scuole e dispensari in India
  • Associazione Jarom organizza campi di sensibilizzazione e lavoro per giovani in India

Il punto della gioia

Il Punto della Gioia si occupa di promuovere la partecipazione di ragazzi diversamente abili ad attività insieme a ragazzi normodotati.

Ha sede presso un locale della Circoscrizione 3, in corso Ferrucci 65.

Associazione di volontariato senza fini di lucro apartitica, che si ispira ai principi della solidarietà, amicizia e partecipazione.