dispensario-in-india

Quaresima di fraternità con l’India

Durante la Quaresima sarà possibile sostenere i centri di Ranchi e Jareya che dal 2006 offrono assistenza medica agli abitanti dei due paesi e, grazie al dispensario mobile, dei villaggi che li circondano.

Due infermiere garantiscono le cure di base e indirizzano i casi più delicati agli ospedali, garantendo loro assistenza e pagamento delle spese sanitarie e di sostentamento.

L’Associazione Jarom segue il progetto a sostegno dei dispensari: le offerte possono essere fatte tramite bonifico a Jarom Banca Etica, Jarom Onlus, IBAN IT94 F050 1801 0000 0001 1690 575 oppure in chiesa nel raccoglitore a metà della navata sinistra, dove è anche spiegato il progetto nel dettaglio.